RNC 2022 | Razionale e informazioni sul congresso


RAZIONALE SCIENTIFICO

Il Congresso Nazionale della Rete delle Neurocardiologie (RNC), giunto alla IX edizione , è l’annuale appuntamento con i cardiologi ed i neurologi che svolgono la loro attività nei diversi centri italiani. E’ l’occasione di confronto dei Team multidisciplinari neurocardiologici degli ospedali italiani aderenti alla RNC sui temi più controversi della letteratura scientifica e sulle attualità in ambito neurocardiologico per il raggiungimento di un consenso sulla gestione clinica-pratica del paziente. Oltre alle complesse relazioni tra fibrillazione atriale, malattia vascolare aterosclerotica ed ictus ischemico, alle strategie di monitoraggioECGedaitemicaldisull'utilizzodeglianticoaugulantioralidirettineidiversiscenariclinici, si parlerà di ictus giovanile e da causa rara, del danno cardiaco e neurologico nelle malattie da accumulo e nel cancro, della prevenzione di aritmie e morte improvvisa nelle malattie neuromuscolari e nell'epilessia, delle nuove frontiere della cardiologia ed aritmologia interventistica e malattie neurovascolari, di sincope e sistema nervoso autonomo. In riferimento alle attuali possibilità terapeutiche nel paziente con ictus o ad alto rischio di ictus, si farà il punto su scompenso cardiaco, sul trattamento della malattia diabetica e delle dislipidemie con particolare riguardo al raggiungimento dei target di colesterolemia. Infine, nell’ottica della multidisciplinarietà e della formazione del cardioneurologo, una intera talk session live sarà dedicata alle nuove frontiere della terapia della Sclerosi multipla e sulle interazioni tra neurologo e cardiologo nell’intero percorso di diagnosi e cura del paziente.

Visto il grande interesse per gli argomenti di diagnostica differenziale nelle condizioni cliniche che coinvolgono i meccanismi di interazione cuore-cervello, sarà dato ampio spazio agli aspetti pratici dove le neuroimmagini, le cardioimmagini e le situazioni del mondo reale sfidano la capacità interpretativa e clinica dei cardiologi e dei neurologi partecipanti.

Tutti i contenuti saranno fruibili anche oltre le due giornate del congresso attraverso il sito ufficiale della RNC ed ogni giornata sarà caratterizzata da quattro “Live Talk Session” nelle quali il panel dei relatori ed il board scientifico interagirà nella sala congressuale con i partecipanti in presenza, con i membri dei team neurocardiologici italiani collegati in remoto dalle rispettive sedi dei centri regionali della RNC e risponderà alle domande dei partecipanti da remoto in modalità “Conference Room”. Le sessioni “live” delle due giornate del congresso, saranno altrettanti focus sugli argomenti portanti del convegno di quest’anno in forma di tavola rotonda e di “expert opinion” . Gli esperti in presenza in sala convegni e i referenti dei Centri italiani della RNC collegati in remoto, condivideranno con i partecipanti i risultati del lavoro svolto nei rispettivi team neurocardiologici per raggiungere il consenso sulla gestione del paziente nei diversi scenari clinici. I referenti dei Centri regionali della RNC riporteranno a tutti i partecipanti gli “highlights” dei meeting regionali dei team multidisciplinari, svolti in modalità mista (webinar) in preparazione al Congresso nazionale RNC 2022 . Gli “highlights” dei meeting regionali dei team multidisciplinari seguono al successo dei webinar che componevano il congresso RNC 2021, prevalentemente incentrati sulla soluzione di casi clinici, sostituendo i “gruppi di studio” delle precedenti edizioni in presenza del congresso.